Apple Music: è possibile riattivare i 3 mesi gratis

Apple Music abbonamento

Uno degli aspetti “rivoluzionari” del lancio di Apple Music, il servizio di streaming musicale di Apple, fu l’estensione del periodo di prova dal classico mese a ben tre mesi. Un format che è stato ripreso poi anche da altre aziende, come Google con YouTube Premium.

3 mesi sono sufficienti per comprendere se un servizio è utile oppure no. Personalmente ho l’abbonamento a pagamento, ma molti hanno deciso di non rinnovarlo. Magari perchè hanno preferito usare un altro servizio come Spotify e Amazon Music Unlimited.

Se siete tra costoro e volete riprovare ad usare Apple Music, magari per verificare se nel frattempo il servizio è migliorato, arriva una buona notizia per voi. Apple ha deciso di riattivare i 3 mesi gratuiti, ma solo per chi non ha usato il servizio in abbonamento negli ultimi 12 mesi.

Quindi se negli ultimi 12 mesi avete pagato l’abbonamento anche per un solo mese, dovrete attendere che siano passati i 12 mesi da quel periodo. Se non lo usate da più di un anno, invece, siete a cavallo. Basta entrare nell’app Musica e riattivare l’abbonamento. Allo scadere dei 3 mesi potrete decidere se continuare ad usarlo per i mesi seguenti pagando 9,99 € al mese, o se siete studenti 4,99 € al mese.

Fate attenzione però: se disattivate l’abbonamento prima dei 3 mesi gratuiti perderete tutti i giorni rimanenti. Disattivatelo, quindi, 1 giorno prima del giorno previsto per il pagamento della quota.

Cosa ne pensi?