Tim Cook

L’argomento del momento è sicuramente la lettera che Apple ha mandato agli azionisti per avvisare di un calo di vendite degli iPhone. Molti attendevano questo momento. Moltissime persone si stanno crogiolando nel loro godimento mentre tappettano sul loro vecchio Samsung.

E mentre alcuni ne vedono l’inizio della fine, cosa che tra l’altro sento dire da ormai oltre 10 anni, Tim Cook ha inviato una email ai dipendenti per metterli al corrente della situazione.

Team,

Buon Anno – Spero che tutti vi siate riposati e divertiti con i vostri cari durante le vacanze.

Questo pomeriggio abbiamo inviato una lettera agli investitori di Apple spiegando che stiamo rivedendo la nostra guida finanziaria per il trimestre natalizio. Vi incoraggio a leggerla. Come vedrete, il calo delle entrate nel primo trimestre è generato dall’iPhone, principalmente in Cina.

Mentre siamo delusi di non essere riusciti a raggiungere il nostro obiettivo di fatturato trimestrale, il nostro primo trimestre fiscale è stato anche un record per i ricavi da Servizi, Indossabili e Mac. Le entrate dell’iPad sono cresciute di due cifre rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso e le attivazioni di iPhone negli Stati Uniti e in Canada hanno stabilito nuovi record per il giorno di Natale. Ci aspettiamo di stabilire un nuovo record di entrate in mercati chiave tra cui Stati Uniti, Canada e Messico, paesi dell’Europa occidentale tra cui Germania e Italia, e paesi in tutta la regione Asia-Pacifico come Corea e Vietnam. Anche la nostra base installata in tutto il mondo di dispositivi attivi ha raggiunto un nuovo massimo storico, riflettendo la lealtà dei nostri clienti e il loro apprezzamento per il lavoro che facciamo.

Siamo estremamente orgogliosi delle innovazioni che stiamo offrendo ai nostri clienti con iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max. Questi sono, senza dubbio, i migliori iPhone che abbiamo mai fatto. Non abbiamo fissato un nuovo record per le vendite di iPhone nel primo trimestre, tuttavia, la causa è dovuta ad una serie di fattori, alcuni macroeconomici e alcuni specifici per Apple e l’industria degli smartphone.

Le forze esterne potrebbero spingerci un po’ fuori rotta, ma non le useremo come scusa. Né potremo aspettare fino a quando non miglioreranno. Questo momento ci dà l’opportunità di imparare e di agire, di concentrarci sui nostri punti di forza e sulla missione di Apple: offrire i migliori prodotti al mondo per i nostri clienti e fornire loro un livello di servizio ineguagliato. Gestiamo Apple a lungo termine e, in tempi difficili, siamo sempre usciti più forti.

Tenendo in mente ciò che vi ho detto, vi prego di unirvi a me per una riunione all-hands giovedì mattina alle 9:30 PT. Assicuratevi di controllare AppleWeb per maggiori dettagli. A causa dei lavoro all’Apple Park, ci riuniremo a Town Hall nel campus di Infinite Loop. Unitevi a noi di persona o tramite live streaming tramite AppleWeb. Avrò più dettagli sul trimestre, e non vedo l’ora di ricevere opinioni e domande.

Spero di vedervi lì.

Tim

Leave a comment

Cosa ne pensi?