Echo Auto, il dispositivo di Amazon che porta Alexa in auto

Echo Auto

Credo che se Amazon avesse venduto lo smartphone Fire in questo periodo, forse quel progetto avrebbe preso una via diversa dal fallimento. Alexa è attualmente uno degli assistenti digitali più diffusi. Personalmente lo troverei utile se fosse nel mio iPhone attivo di default per comandare gli oggetti in casa.

In auto presto si potrà fare. Amazon, infatti, presto inizierà le vendite dell’Echo Auto. Si tratta di un dispositivo che rende intelligente l’automobile. Mentre alcune case automobilistiche stanno già attivando Alexa di base, visto che l’uso è gratuito, se avete un’auto vecchia che volete rendere intelligente potreste usare questo accessorio.

L’Echo Auto si collega all’auto mediante il bluetooth dell’impianto stereo. Per usarlo bisognerà alimentarlo con una porta USB o con il caricabatterie nell’accendisigari. Una volta attivo consente di fare quello che si fa di solito con uno speaker Echo, vale a dire dettare comandi.

Il dispositivo si collega allo smartphone, quindi usa la connessione dati del telefono. Permette di chiedere all’auto di riprodurre la propria playlist preferita, ricordare di fare cose, chiedere informazioni sul traffico e molto altro. Dipende da quali skill installerete nel vostro account.

L’Echo Auto dispone di 8 microfoni per ascoltare qualsiasi passeggero in auto. Misura 85 x 47 x 13,28 mm e pesa 45 grammi. Le vendite inizieranno negli Stati Uniti e poi saranno diffuse nel resto del mondo nei prossimi mesi. Il prezzo è di 49,99 $, ma c’è un’offerta lancio per averlo ad appena 24,99 $.

Cosa ne pensi?