Health Records, il 78% dei pazienti è soddisfatto del sistema

Health Records

Sono molte le aziende e le startup che si stanno occupando di creare un sistema informatico e mobile per il settore medico. L’obiettivo è ottenere un po’ quello che si ha adesso per la gestione del cassetto fiscale con l’Agenzia delle Entrate, vale a dire un luogo unico dove trovare tutte le proprie informazioni in qualsiasi momento.

Apple prova a proporre la sua strategia con il sistema Health Records. Questa funzione è stata integrata con iOS 11.3 e, purtroppo, funziona solo con le cliniche certificate dalla società di Cupertino. Trovate l’elenco completo delle cliniche nella pagina dedicata di Apple (spoiler: sono tutte negli Stati Uniti).

Health Records consente di archiviare nell’app Salute i parametri forniti dai dottori durante le visite. Questi hanno un collegamento con i pazienti e possono sincronizzare le informazioni mediche. Ma il sistema funziona?

Per rispondere a questa domanda l’università di California San Diego Health ha realizzato un sondaggio tra i pazienti. Il sondaggio è stato somministrato in forma anonima a 425 pazienti, ma solo 132 hanno deciso di rispondere. Quindi i numeri non sono molto significativi.

Sta di fatto che il 78% ha risposto che trova il sistema molto utile per comprendere la loro salute. Il 96% ha trovato il sistema molto semplice da usare e il 90% ha dichiarato che il sistema è molto utile per condividere con i familiari le novità riguardanti controlli e malattie.

Peccato che non sia multipiattaforma, quindi per usarlo bisogna avere necessariamente un dispositivo con iOS. Probabilmente al momento è l’ostacolo più grande.

Cosa ne pensi?