Anche Puma ha le sue scarpe autoallaccianti

Qualche giorno fa Nike presentò le Adapt BB. Le sue scarpe autoallaccianti, con tessuto adattivo, che saranno vendute da questo mese per circa 350 dollari. La società non è l’unica a lavorare su questo tipo di prodotto. Anche Puma ha il suo modello autoallacciante.

Le Puma Fi hanno un sistema autoallacciante che si basa su dei cavi che si arrotolano in un sistema a vite. Un sistema del genere fu già presentato da puma diversi anni fa, ma in quella versione bisognava avvitare la vite a mano. Con le Fi, invece, il tutto avviene con l’Autodisc.

Visto che è tutto elettronicamente automatizzato, bisogna ricordarsi anche in questo caso di ricaricare le scarpe. Nella confezione c’è anche una base di ricarica Qi dove appoggiare le scarpe. La batteria offre una carica di circa una settimana e si ricarica in 2 ore.

Tramite un’app per iPhone e Apple Watch, l’utente potrà monitorare lo stato della batteria e adattare le scarpe in base alle sue esigenze. Dal peso di 428 grammi, le Fi saranno in vendita solo dal 2020. Il prezzo previsto è di 330 dollari.

https://www.youtube.com/watch?v=QdA5yxelO2k

Cosa ne pensi?