D-Space, l’app che ti indica le aree dove può volare il tuo drone

D-Space

Attualmente l’Unione Europea sta lavorando su un testo unico per regolare l’uso dei droni. In questo momento si può fare riferimento al regolamento dell’ENAC. Questi dice che per uso ricreativo non si possono inviare droni a più di 200 metri di distanza, 70 metri di altezza e non si possono usare in aree popolate o parchi pubblici.

È possibile far volare droni solo in aree non popolate e sulla spiaggia se non ci sono persone. Ma come individuare queste aree? A tal proposito arriva l’app italiana D-Space.

L’app aiuta i piloti amatoriali o quelli certificati SAPR a trovare un’area dover far volare il proprio drone senza problemi. L’app indica le aree che non sono coperte da divieti, come quelle vicine gli aeroporti, le no fly zone e le aree popolate.

D-Space pesa 99,2 MB e si scarica per 4,49 € dall’App Store. Funziona negli iPhone e negli iPad.

Cosa ne pensi?