Apple assolda una squadra per collezionare premi per il suo servizio di streaming video

Fu Disney a vincere il primo premio Oscar per i cartoni animati e Pixar per il primo corto digitale. Vincere premi Oscar è un po’ come siglare nella storia la qualità del servizio. Per esempio Netflix ha ricevuto numerose nomination agli Oscar, come per il film Roma.

Anche Apple vuole raggiungere da subito questi traguardi e per questo motivo ha assoldato una squadra di specialisti. Il suo servizio di streaming video sarà presentato solo alla fine di questo mese, ma dal 2020 vuole collezionare Emmy e premi Oscar.

Come indica Bloomberg, l’azienda sta formando un team di strateghi che conosce bene come funzionano le cose ad Hollywood e persone con le conoscenze giuste per promuovere i prodotti di Apple alle varie giurie.

La società ha investito 1 miliardo di dollari in serie televisive esclusive. Dovremo vedere se sono di qualità e meritano realmente tutti i riconoscimenti sperati.

Cosa ne pensi?