concept Split View

L’iPad Pro è di sicuro un ottimo tablet. L’ultima generazione è potente addirittura quanto un MacBook Pro. L’unico ostacolo, quindi, al momento è generato dal suo sistema operativo. Per un uso professionale ancora oggi si preferisce il MacBook e non un iPad Pro.

Da tempo gli utenti chiedono ad Apple un sistema operativo molto più flessibile. Basti pensare alle operazioni che si possono fare velocemente tra applicazioni per macOS, ma che in iOS richiedono una serie di passaggi che richiedono molto tempo.

A tal proposito il designer Daniel Korpai ha realizzato un concept che mostra come potrebbe migliorare Split View. Questa funzione permette di mostrare due app contemporaneamente nello schermo dell’iPad.

Se si potesse aumentare ulteriormente il numero delle app aperte, magari la produttività potrebbe migliorare. Pensiamo alla possibilità di spostare un file tra più applicazioni velocemente.

Daniel, inoltre, immagina un’app File molto più simile a Finder, per accedere non solo alle cartelle poste nei vari servizi cloud, ma un vero e proprio centro di controllo per i file proprio come Finder di macOS.

Se volete giocare con questo concept esiste anche un file live realizzato con InVision in questa pagina.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?