Apple brevetta un nuovo connettore per MacBook

In questo momento la società usa le porte USB-C/Thunderbolt nei MacBook, ma negli iMac ci sono anche le USB-A. Inoltre abbiamo la porta Lightning negli iPhone, la porta USB-C negli iPad Pro e il cavo microUSB nelle cuffie Beats. Non dimentichiamo lo Smart Connector per alcuni accessori. In tutto questo c’è spazio per un nuovo connettore?

La speranza è ovviamente no. Ma intanto la società ha brevettato un nuovo connettore che riprende un po’ il concetto del MagSafe. Un’idea che venne a Steve Jobs dopo un viaggio in Giappone. Un sistema magnetico che consentiva di non far volare via il portatile se qualcuno inciampa nel cavo di ricarica.

Il sistema brevettato da Apple usa una sorta di jack. Un attacco formato da una semisfera, che ruota se si strattona il cavo portando ad una fuoriuscita immediata. In questo modo si evita che il portatile voli via nel caso venga tirato con forza il cavo di ricarica.

Personalmente non credo che la società lo adotterà nei futuri portatili. È più probabile che sia frutto di un lavoro di ricerca finanziato dalla società, a cui è stato necessario associare un brevetto per dare compimento alla ricerca.

Cosa ne pensi?