Ora Apple riparerà le tastiere dei MacBook Pro nei negozi

La tastiera è l’elemento principale di interazione con i computer portatili. Oltre al software, è uno degli elementi essenziali che fanno preferire un portatile ad un tablet. Apple, da qualche anno, ha integrato un meccanismo a farfalla sotto i tasti. Meccanismo che con la polvere dà qualche problema.

A tal proposito la società ha attivato un sistema di riparazione rapido negli Apple Store. Anziché richiedere che l’utente lasci il computer per qualche giorno, per spedirlo ai centri di riparazione, la società riparerà la tastiera direttamente nei suoi negozi.

Come rivela un documento ottenuto da Macrumors, la società ha realizzato una procedura che si chiama “Come supportare i clienti Mac con la riparazione delle tastiere nei negozi”.

La maggior parte delle riparazioni relative alla tastiera dovranno essere completate in negozio fino a nuovo avviso. Parti di servizio aggiuntive sono state spedite nei negozi per supportare l’aumento di volume.

Queste riparazioni dovrebbero essere prioritarie per fornire il tempo di consegna del giorno successivo. Al termine della riparazione, aprire la guida di assistenza appropriata e seguire attentamente tutte le fasi di riparazione.

Quindi i negozi riceveranno un kit di riparazione e questo tipo di interventi dovranno avere la priorità, per consentire di consegnare il computer al cliente entro il giorno successivo alla richiesta di intervento.

Secondo alcuni, però, la mossa della società non basta. Manca un programma di richiamo ufficiale per consentire di riparare tutte le tastiere mal funzionanti degli ultimi anni. Inoltre molti chiedono che Apple investa per raggiungere un meccanismo dei tasti a prova di guasti.

Cosa ne pensi?