Mate, una delle migliori app per la traduzione in iOS e macOS

Tutti ci confortiamo con lingue straniere ogni giorno. A volte non vi viene in mente come si dice qualcosa in inglese, oppure cosa significa in italiano una determinata parola o frase. Di solito per queste operazioni usiamo il traduttore di Google.

Da qualche mese, invece, sto utilizzando Mate e mi trovo molto bene. Si tratta di un’app per macOS che si posiziona nella menubar. Qui è possibile richiamarla per effettuare traduzioni al volo. Inoltre c’è anche un’estensione per i browser, come Safari, per effettuare traduzioni di testo selezionato.

Mate comprende il contesto del testo e la traduzione è molto accurata. Inoltre presenta il supporto all’enunciazione vocale delle frasi o delle parole, in modo da comprendere anche come si pronunciano. Esiste anche la trasposizione fonetica e la traslitterazione.

Mate esiste anche in versione per iOS. Questa si sincronizza con quella per macOS e permette di salvare le frasi preferite. C’è anche la dettatura vocale e il supporto di iMessage e Apple Watch.

L’app supporta 103 lingue di cui 40 hanno la traduzione vocale. La versione per Mac costa 32,99 €, mentre quella per iOS costa 10,99 €.

Cosa ne pensi?