Ragazza si tuffa nuda nella fontana dell’Apple Store di piazza Liberty

Apple Store piazza Liberty

Era il 1960 quando Anita Ekberg si immergeva nella Fontana di Trevi, di fronte ad un innamorato Marcello Mastroianni, nel film “La dolce vita”. Non so se avesse le stesse velleità, ma una giovane francese ha ripetuto il gesto nella fontana dell’Apple Store di Piazza Liberty.

Forse per una scommessa o per manie di esibizionismo, la 24enne si è immersa nuda intorno alle 22:00 di mercoledì scorso. Fermata dai carabinieri ha semplicemente dichiarato che non sapeva fosse illegale immergersi nuda in una fontana.

Pare che da una prima indagine delle autorità non siano state trovate tracce di droghe o alcol. Quindi semplicemente la giovane ragazza aveva voglia di intingere il giovane corpo nell’acqua fredda della fontana.

I passanti l’hanno poi aiutata a rivestirsi mediante degli abiti raccolti di passaggio. Un’applicazione estrema del concetto Think Different.

Cosa ne pensi?