Alfred arriva alla versione 4

Alfred è una delle app storiche per macOS. Si dice che Apple ne abbia preso “ispirazione” per creare la funzione Spotlight nei Mac. Alfred è in pratica un mini motore di ricerca per macOS che consente di integrare anche servizi di terzi.

Di recente è arrivato alla quarta versione, aggiungendo alcune novità, come:

  • Delle scorciatoie di tastiera per personalizzare le ricerche.
  • Un motore di ricerca per l’elenco di opzioni disponibili.
  • Supporto al tema dark.
  • Workflow potenziati con la costruzione ad oggetti. In questo modo si potranno costruire più velocemente.
  • Lo strumento di espansione del testo, come avviene con TextExpander.
  • Nuovo editor dei temi personalizzabili.
  • Il filtro per l’elenco delle voci (es: per nome, per data…).

E molto altro. Alfred si può scaricare gratis dal sito ufficiale. Esiste anche un Powerpack che offre qualche potere in più durante le ricerche e le personalizzazioni. Questi costa 44 € circa.

Cosa ne pensi?