GLSEN

Sono per l’idea che una persona dovrebbe essere libera di andare a letto con chi vuole e amare la persona e non un orientamento. Ma pare che lo sport di molti sia prendersela con chi non la pensa come lui, quindi ecco la nascita di organizzazione che tentano di ripristinare queste disuguaglianze.

Una di queste organizzazioni è la GLSEN: un’organizzazione americana che si occupa di combattere discriminazioni, molestie, bullismo e altro. Un’organizzazione che annualmente distribuisce dei premi a chi si è occupato di più della causa.

Quest’anno il premio è andato a Tim Cook:

GLSEN è profondamente onorata di presentare il premio Champion al CEO di Apple, Tim Cook, e di celebrare la sua leadership visionaria e lo straordinario lavoro filantropico. Nel perseguire la nostra missione di promuovere scuole K-12 inclusive e affermative per gli studenti LGBTQ, cerchiamo di realizzare la nostra visione condivisa di piena inclusione per le persone LGBTQ di tutto il mondo e un mondo più vivace.

Il premio viene assegnato dal 2004 e ha visto, tra i premiati, Kerry Washington, Jessica Biel, Justin Timberlake, Marilyn & Jeffrey Katzenberg, Julia Roberts, Danny Moder, Zendaya, Brendon Urie, Shonda Rhimes e Carla Gugino.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?