Drift, il nuovo salvaschermo presente in macOS Catalina

I salvaschermi sono probabilmente démodé. Furono inventati perchè gli schermi a matrice tendevano a conservare una traccia sullo schermo, con un effetto ghost fastidioso. Quindi per evitare che rimanessero immagini a schermo, dopo alcuni minuti partiva un salvaschermo: un’animazione che di fatto salvava lo schermo.

Nonostante non siano più necessari, Apple ha deciso di integrarne uno nuovo in macOS Catalina. Nella terza versione beta, data agli sviluppatori, c’è il salvaschermo Drift.

Questi simula una sorta di fondale marino colorato, fatto da molti filamenti che si muovono come mossi dall’acqua. Per simulare l’animazione si usa la GPU del Mac. Nelle opzioni c’è la possibilità di scegliere tra 8 varianti di colore.

Trovate Drift in macOS Catalina quando sarà rilasciato al pubblico, oppure potrete entrare nel programma delle beta pubbliche.

One Comment

  1. … oppure lo si potrebbe estrarre dal pacchetto di installazione e condividerlo via cloud, tanto se è un file .saver funziona anche con i precedenti Mac Os

Cosa ne pensi?