IT’S OK, torna il walkman in versione bluetooth

Prima del 1979 per ascoltare un brano bisognava avere un giradischi, accendere la TV oppure entrare in un locale dove era presente un jukebox. In mobilità l’unico strumento era la radio. Quell’anno, però, fu l’anno del walkman di Sony. Una sorta di player musicale rudimentale.

Per usare il walkman bisognava usare le musicassette. Adesso sono vintage, ma fino a una decina di anni fa erano molto comuni. Magari ne avete ancora in casa. Se volete recuperarle c’è il progetto di un walkman su Kickstarter.

Sony ha smesso di produrre questi dispositivi nel 2010. Ninm Lab, di Hong Kong, ne ha creato una versione bluetooth. È possibile usare le musicassette e collegare ad “IT’S OK” uno speaker o delle cuffie bluetooth. Volendo, però, c’è anche il classico jack da 3,5 mm.

Volendo il dispositivo può anche registrare sulle cassette usando il microfono. Ricordatevi che su ogni audio cassetta c’è spazio tra i 60 e i 120 minuti di musica o registrazione. Questi supporti sono in vendita su Amazon.

IT’S Ok misura 118 x 84 x 33,5 mm e pesa 152 grammi. Il progetto si finanzia su Kickstarter. Per 588 dollari di Hong Kong, pari a circa 67 €, si riceverà un’unità a partire da dicembre prossimo.

Cosa ne pensi?