Apple avrebbe rinunciato ai suoi occhiali per la realtà aumentata

concept di occhiali per la realtà aumentata di TechAcute

Sono ormai da anni che Apple investe nei suoi occhiali per la realtà aumentata. Dispositivi in grado di far usare una sorta di arOS: una versione di iOS realizzato per funzionare con ARKit.

Per l’analista Kuo questi occhiali arriveranno il prossimo anno, ma abbiamo brevetti che risalgono al 2012. Questo fa capire da quanto tempo la società stia tentando di costruirli. Ma sappiamo che Apple è brava a dire molti no e pochi sì.

Secondo un recente report di DigiTimes anche gli occhiali per la realtà aumentata della Mela hanno ricevuto un no. Il progetto sarebbe stato siglato con “terminato” il che pare non far presagire qualcosa di buono.

Questo ovviamente non è una conferma ufficiale. Magari DigiTimes ha semplicemente ricevuto un’informazione sbagliata. Al momento non sappiamo altro, ma di sicuro ora si attiveranno le ricerche per avere conferme sulla terminazione del progetto.

Voi cosa ne pensate? Preferite che Apple non si occupi di questo accessorio oppure lo state attendendo?

Cosa ne pensi?