Terzo trimestre fiscale di Apple: stabilità e fatturato a 53,8 mld

Chi si aspettava un calo del fatturato per Apple si sbagliava. La società di Cupertino non solo rispetta le previsioni, che davano un fatturato tra i 52,5 e i 54,5 mld di $ nel terzo trimestre fiscale, ma con i 53,8 miliardi registra una piccola crescita dell’1% rispetto allo stesso trimestre del 2018.

Calano leggermente gli utili che passano da 11,5 mld a 10 mld (-13%). Ma veniamo alle voci di entrata per area:

  • Americhe 25 mld (+2%).
  • Europa 11,9 mld (-2%).
  • Cina 9,1 mld (-5%).
  • Giappone 4 mld (+5%).
  • Asia 3,5 mld (+12,9%).

Per quanto riguarda i prodotti invece:

  • iPhone 26 mld (-11%).
  • Mac 5,8 mld (+11,5%).
  • iPad 5 mld (+8,6%).
  • Apple Watch e accessori 5,5 mld (+48,6%).
  • Servizi 11,4 mld (+12,8%).

La spesa in ricerca e sviluppo trimestrale passa a 4,3 mld (+12,6%). La liquidità passa da 131 a 135 miliardi. La società distribuirà 21 miliardi agli azionisti nel trimestre, di cui 17 miliardi per riacquisto di azioni proprie e 3,6 miliardi in dividendi, pari a 0,77 $ per azione.

Per il prossimo trimestre la società prevede tra i 61 e i 64 miliardi di dollari di fatturato.

Cosa ne pensi?