Apple Arcade test
Apple Arcade test

Sono tante le persone che sono in attesa di Apple Arcade: la risposta di Apple al settore del cloud gaming. Si tratta di un servizio di abbonamento che permette di accedere a 100 videogame completi, vale a dire che non integrano sistema In App o potenziamenti a pagamento.

Ma come funziona? In pratica i titoli sono in esclusiva, quindi non disponibili su altre piattaforme. Una volta acquistato l’abbonamento tutti i titoli, presenti nell’apposito tab di iOS 13, saranno scaricabili gratuitamente. Il gioco sarà installato sul telefono come se fosse stato comprato singolarmente, quindi si potrà giocare offline.

Il sistema è già attivo, ma solo per i dipendenti. Come riporta 9to5mac, alcuni dipendenti hanno avuto accesso ad una versione di test. Questa prevede il primo mese gratuito, per poi pagare 0,49 $ al mese per continuare a giocare. Il prezzo finale dell’abbonamento sarà però diverso.

Il blog ipotizza 4,99 $ al mese. Con supporto all’opzione family sharing.

In questa versione di Apple Arcade in realtà ci sono pochi giochi disponibili, per esempio c’è:

  • Way of the Turtle: due tartarughe si ritrovano in mezzo al nulla. Dovranno difendersi dagli attacchi nemici e sopravvivere a varie sfide.
  • Down in Bermuda: l’aviatore Milton effettuerà un viaggio avventuroso sull’Atlantico.
  • Hot Lava: c’è tanta lava. Il nostro personaggio dovrà saltare, correre e surfare sulla lava lungo il percorso.

Apple Arcade dovrebbe essere disponibile per tutti il prossimo mese.

Down in Bermuda
Down in Bermuda

Leave a comment

Cosa ne pensi?