NeuralCam, l’app che illumina le foto con l’intelligenza artificiale

NeuralCam
NeuralCam

Qualche tempo fa Google annunciò l’arrivo di una tecnologia per scattare foto al buio. Per evitare che queste fossero scure e pixelate, la società annunciò l’arrivo di un sistema di machine learning in grado di illuminare le immagini dopo lo scatto.

Qualcosa del genere si può avere anche in iOS e senza l’aiuto di Google. NeuralCam, infatti, usa le reti neurali per poter illuminare le immagini in modo ottimale. La cosa interessante è che non si tratta di un semplice modificare delle ISO o le solite tecniche di scattare con un’esposizione più alta.

Non vi servirà un treppiede o restare fermi. L’app cercherà di illuminare la foto nel migliore dei modi, riducendo al minimo il rumore di fondo. Ci sono anche diverse intensità di elaborazione.

NeuralCam funziona con tutti gli iPhone dal 6 in poi. Pesa 133,5 MB e si scarica per 3,49 € dall’App Store.

3 Comments

  1. Però servirebbe una recensione, perché prima di spendere 4 euro, sarebbe il caso di poterla provare la app. In certi siti si è letto che NON fa miracoli al pari della controparte Android, anzi… perciò vorrei un po’ capire. Grazie

Cosa ne pensi?