Tutto sui nuovi iPhone 11, iPhone 11 Pro e 11 Pro Max

iPhone 11
iPhone 11

Sono arrivati, puntuali dopo un anno dalla presentazione dell’ormai ex generazione, i nuovi iPhone. Come vociferato nelle ultime settimane i nomi sono iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max, che prendono il posto rispettivamente dell’iPhone Xr, iPhone Xs e Xs Max. Ma quali sono le novità?

Il design è essenzialmente quello della generazione precedente. L’iPhone 11 continua ad utilizzare lo schermo LCD ed è lo stesso del Xr. Anche la grandezza di 6,1” è identica, così come la risoluzione. Nel modello 11 Pro, invece, abbiamo un contrasto doppio. La luminosità passa da 625 bit a 800 bit e sparisce il 3D Touch. Al suo posto abbiamo il feedback aptico come nel Xr.

La vera novità sta nel comparto fotografico. L’iPhone 11 ha una doppia fotocamera. Se prima nell’iPhone Xr avevamo un grand’angolo da 12 megapixel, ora abbiamo un grand’angolo e un ultra grand’angolo per allargare la scena di scatto. Negli 11 Pro e Pro Max c’è oltre a questi due obiettivi, anche un teleobiettivo per gli zoom.

Migliorata anche la fotocamera anteriore. Dai precedenti 7 megapixel ora si arriva a 12 megapixel, con registrazione in 4K (prima era full HD) e slow motion a 120 fps. Questo permette di registrare video e fare selfie a maggior risoluzione.

La doppia fotocamera
La doppia fotocamera

Apple ha pensato a dei sistemi per sfruttare le nuove fotocamere. Come la possibilità di passare velocemente dalla modalità di scatto a quella di registrazione tenendo premuto il pulsante di scatto e trascinandolo. Grazie al nuovo ultra grand’angolo è possibile vedere la scena più ampia sullo schermo e correggere l’inquadratura dopo lo scatto, spostando l’area di ritaglio.

Effettuando lo zoom durante la registrazione video è possibile attivare un aumento della cattura audio. Interessante anche la nuova modalità Notte, che riprende la funzione introdotta da Google lo scorso anno. Ora è possibile ottenere colori più vivi in presenza di scarsa luce. Il tutto senza aver bisogno di attivare il flash.

Night Mode
Night Mode

Il nuovo processore A13 Bionic, basato sempre sull’architettura a 7 nm, porta le precedenti 600 miliardi di operazioni al secondo a ben 1 bilione di operazioni, cioè 1000 miliardi di calcoli al secondo. Il Neural Engine è di terza generazione, per applicare più efficacemente modelli di machine learning, come per la correzione istantanea di foto e video.

I consumi più bassi permettono di allungare l’autonomia della batteria. L’iPhone 11 ha 1 ora in più rispetto l’iPhone Xr, mentre l’11 Pro ha 4 ore di autonomia in più rispetto al Xs e l’11 Pro Max ne ha 5 in più rispetto al Xs Max.

Le nuove batterie supportano anche la carica veloce a 18 watt. Si tratta di un passo avanti, ma ancora dietro la concorrenza. Con 30 minuti di ricarica si ottiene il 50% della carica completa. Tra l’altro il caricabatterie da 18 watt non è presente nella confezione e va comprato a parte. Costa 35 euro.

Migliora anche la resistenza all’acqua. L’iPhone 11 passa a 2 metri di profondità per 30 minuti (contro 1 metro con gli iPhone XR), mentre gli 11 Pro e Pro Max arrivano a ben 4 metri di profondità con lo standard IP68.

Tripla fotocamera
Tripla fotocamera

Tra le novità minori abbiamo il supporto con l’audio Dolby Atmos per un’esperienza immersiva maggiore. In pratica anche lo schermo diventa uno speaker durante l’ascolto. Il WiFi 6 supporta il protocollo 802.11ax per una velocità maggiore del 38%. Il nuovo chip LTE supporta 30 bande diverse. Il chip Ultra Wideband migliora il rilevamento sulla mappa nei luoghi chiusi. Il connettore resta Lightning.

Immutati anche i tagli della memoria. Resta l’ormai antiquato 64 GB, oltre al 256 GB e 512 GB. I prezzi per l’iPhone 11 sono rispettivamente 839 €, 889 € e 1.009 €. Per gli 11 Pro sono 1.189 €, 1.359 € e 1.589 €. Per gli iPhone Pro Max sono 1.289 €, 1.459 € e 1.689 €.

Nuovi i colori Verde Notte e un nuovo oro. Negli 11 c’è anche il verde e il viola. La prevendita parte il 13 settembre, mentre le vendite inizieranno il 20 settembre. iOS 13 sarà disponibile dal 19 settembre.

iPhone 11 Pro
iPhone 11 Pro

2 Comments

  1. “Tra l’altro il caricabatterie da 18 watt non è presente nella confezione e va comprato a parte. Costa 35 euro.” nei pro però è compreso…..almeno questo!:)

Cosa ne pensi?