Yazio, l’app che aiuta a perdere peso con iPhone e Apple Watch

Yazio
Yazio

A differenza di tanti anni fa, dove trovare del cibo era molto più oneroso, ora troviamo da mangiare in ogni angolo di strada. A volte questi è anche gratis, considerando i tanti eventi, inaugurazioni e prove gratuite di prodotti. Il problema è che con tutta questa abbondanza si ha difficoltà a dire di no e si accumula peso.

Come perderlo? Il primo consiglio è una cultura alimentare, vale a dire essere coscienti di cosa si sta mangiando. In questo modo possiamo equilibrare l’apporto calorico e il giusto equilibrio di elementi nutritivi. Fino a qualche tempo fa, per queste informazioni, usavo l’app Balance di Runtastic (ora Adidas), ma a quanto pare è sparita.

Qualcosa di simile è Yazio che Apple spinge molto, oltre per via del sistema di abbonamento, anche perchè ha l’app per Apple Watch. Questa è una sorta di diario alimentare. Per conoscere cosa mangiamo ogni giorno bisogna ricordarsi di inserire gli alimenti. Per questo obiettivo l’app prevede una serie di notifiche ad orari pre-stabiliti (nelle impostazioni) per non dimenticarsene.

In archivio ci sono moltissimi cibi già schedati, con tanto di valori nutrizionali. Spesso per i prodotti in vendita nei supermercati basta inquadrare il codice a barre e inserire le quantità mangiate, per ottenere il calcolo automatico dell’apporto.

Lazio permette anche di prendere nota del peso corporeo, impostare degli obiettivi, vedere l’attività fisica (mediante il collegamento con l’app Salute), aggiungere note e tenere traccia dell’acqua bevuta.

A corredo c’è un ricettario con una serie di ricette sane, con tanto di lista della spesa automatica per realizzarle. La sezione che la rende diversa dalle altre app è sicuramente quella Coach. Qui si integra un po’ tutto il precedente. Possiamo attivare un programma di perdita del peso dove, giorno per giorno, ci vengono suggerite le ricette, viene tracciata l’attività e ci sono suggeriti dei punti da rispettare.

Ci sono anche alcune sezioni poco chiare. Per esempio in alcuni programmi si suggerisce anche il digiuno e a volte, durante la giornata, si ricevono notifiche dove si invita a bere nel caso si avverte la fame.

Yazio pesa 56,6 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store. L’abbonamento di tre mesi costa 19,99 €, mentre quello annuale 39,99 €. Questi serve ad accedere ad alcune funzioni Pro dell’app.

Cosa ne pensi?