Luminar arriva alla versione 4 con l’intelligenza artificiale per correggere i volti

Luminar 4
Luminar 4

Torniamo a parlare di Luminar. Questa famosa app di photo editing, negli ultimi anni ha integrato profondamente il machine learning per farne uno dei suoi cavalli di battaglia. Infatti gli strumenti automatici consentono di ridurre molto il carico di lavoro, permettendo agli algoritmi di effettuare correzioni al posto nostro.

In passato l’app si era arricchita della funzione di correzione dei colori del cielo, per dare maggiore enfasi alla scena senza toccare il resto della foto. Poi c’è stata l’AI Structure per dare enfasi ai dettagli nelle immagini e Raggi Solari per aggiungere scorci di luce in modo intelligente.

A tutto questo si è aggiunto AI Skin Enhancer che permette di migliorare la resa dei ritratti. Questa funzione permette di:

  • Migliorare la luminosità della pelle ed eliminare le imperfezioni.
  • Affinare il volto.
  • Ingrandire gli occhi.
  • Dare risalto agli occhi e alla sclera.
  • Intensificare il colore delle labbra.
  • Ridurre le occhiaie.
  • Eliminare gli occhi rossi.
  • Eliminare lo strabismo.
  • Sbiancare i denti.

E molto altro. Tutto con la semplicità tipica di Luminar. Basta spostare un indicatore nella barra degli strumenti per verificare le migliorie in tempo reale.

L’app permette di fare tante altre cose, dal ridurre il rumore di fondo fino ad applicare dei filtri pre-confezionati e modificare più immagini contemporaneamente. Si integra anche con l’app Foto di macOS.

Luminar 4 si può preordinare nel sito ufficiale per 79 € invece di 138 €. Include alcuni materiali forniti dai fotografi (valore 49 €) e un abbonamento a SmugMug da valore di 180 $.

Cosa ne pensi?