GoDaddy

Qualche mese fa vi parlai del concorso Vere Imprese organizzato da GoDaddy. L’obiettivo è selezionare le migliori aziende in Italia che utilizzano i prodotti GoDaddy al fine di passare una selezione. I tre finalisti riceveranno un piano di comunicazione professionale dal valore di 20.000 €.

Dopo una serie di tappe in giro per l’Italia, sono stati selezionati i 9 finalisti che andranno alla finale. Questa avverrà il 22 novembre a Milano, dove saranno giudicate da 6 giudici.

Le 9 aziende sono:

Per le PMI

  • Ragù: un laboratorio di cucina bolognese, dove si vanno a recuperare le ricette tipiche della tradizione culinaria cittadina.
  • Bloom: un luogo di coworking dove fondere svago, relax e cultura.
  • BusForFun.com: un servizio di trasporto verso degli eventi con mezzi di trasporto a basso impatto.

Per le imprese individuali

  • Imprendo.io: un servizio di impresa individuale che si occupa di consulenza digitale nell’ambito del marketing.
  • Ayana Events: un’impresa tutta al femminile che si occupa di organizzazione di eventi, spettacolo e intrattenimento.
  • Trevimage: un negozio e un laboratorio situato a Roma che si occupa di fotografia, progettazione grafica e soluzioni di stampa.

Tech Startup

  • Enzimix: si occupa di produrre biotecnologie enzimatiche, che poi vende sotto forma di polveri ad uso cosmetico e contenenti componenti come l’argilla verde ventilata.
  • Medere: offre soluzioni innovative per salute e benessere.
  • Negoco: piattaforma dedicata agli smart worker e che ha l’obiettivo di facilitare la ricerca di postazioni di lavoro e spazi in cui svolgere meeting o eventi grazie alla possibilità di entrare in contatto con hotel, coworking e appartamenti.

I 6 membri della giuria sono:

  • Carlo Robiglio – Presidente Piccola Industria e Vice Presidente Confindustria.
  • Gianluca Stamerra – Regional Director GoDaddy Italia.
  • Fabio Grattagliano – Il Sole 24 Ore.
  • Roberto Calculli – CEO & Founder di The Digital Box.
  • Duccio Vitali – CEO di Alkemy.
  • Mirko Pallera – Fondatore di Ninja Marketing.

Per saperne di più c’è la pagina di GoDaddy realizzata per l’occasione.

Leave a comment

Cosa ne pensi?