Apple torna al CES di Las Vegas dopo 28 anni

Apple parteciperà al CES di Las Vegas nel 2020. Si tratta di una vera novità se consideriamo che la società di Cupertino, per scelta strategica, aveva deciso di non aderire ad eventi di terzi per la presentazione dei prodotti.

In realtà non si tratta di una rivoluzione nella comunicazione della società. Apple userà l’evento non per presentare nuovi prodotti, ma per partecipare ad una conferenza che ha come tema la privacy degli utenti.

Lo scorso anno, infatti, la società partecipò già passivamente all’evento mediante un enorme cartellone pubblicitario grande quanto un palazzo. Nel cartellone si leggeva:

Quello che succede nel tuo iPhone resta nel tuo iPhone.

Parafrasando un famoso detto legato a Las Vegas.

L’evento è previsto per il giorno 7 gennaio. Parteciperà Jane Horvath – senior director della privacy di Apple. Inoltre ci sarà Erin Egan di Facebook, Rajeev Chand di Ming Venture Capital, Susan Shook di Procter & Gamble e Rebecca Slaughter della FTC.

L’ultima volta che Apple partecipò al CES era il 1992. All’epoca il CEO era John Sculley e presentò il Newton, che poi fu cancellato quando Steve Jobs tornò in Apple.

Cosa ne pensi?