TypeCase

Da un po’ di tempo si vocifera l’interesse di Apple per i cinturini per Apple Watch con capacità aggiuntive. In pratica la società sta pensando di integrare parte dell’hardware nel cinturino, come batterie, sensori e schermi, in modo da aumentare le interazioni con lo smartwatch.

Questo tipo di approccio si potrebbe applicare anche all’iPhone, ma in questo caso mediante delle custodie. A tal proposito il designer Dougie Mann ne ha costruita una. La TypeCase ha dei tasti laterali che consentono di interagire con l’iPhone ma anche con il computer.

Qualcosa che abbiamo visto anche in Apple con la recente Smart Battery Case per iPhone 11. Questa, infatti, ha un tasto laterale per scattare le foto. Pulsante che di base sull’iPhone non c’è. La custodia quindi aggiunge un elemento in più in grado di migliorare l’esperienza utente.

La TypeCase, invece, ha ben 5 pulsanti laterali: uno per ogni dito della mano. Quando si tiene l’iPhone tra le mani, ciascun dito può finire sul pulsante giusto e azionare delle funzioni nell’iPhone o nel dispositivo a cui la custodia è collegata.

Dougie ha costruito il tutto con 29,80 £ di hardware, circa 35 €. Sta già pensando di aggiungere delle implementazioni con 7,3 £ di hardware aggiuntivo (8,7 €). Per una versione commercializzatile c’è bisogno di un grande lavoro di ingegnerizzazione dei componenti, per ridurre lo spessore della custodia.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?