Il sito stevejobs.com torna alla famiglia Jobs

Scopro solo adesso che la famiglia di Steve Jobs ha fondato un’organizzazione, chiamata Steve Jobs Archive, dove si raccolgono tutti i materiali collegabili alla figura di Steve Jobs.

Non si tratta di hobby o collezionismo, ma della volontà di accaparrarsi i diritti su più elementi per evitare che possano essere usati da altri. La famiglia Jobs non può avere in esclusiva i diritti sul nome Steve Jobs, in quanto è un nome comune. Per questo motivo l’unico modo per sottrarre diritti di sfruttamento sui materiali dell’ex CEO di Apple è comprarli e non cederli.

La vedova Jobs, Laurene Powell Jobs, ha quindi iniziato l’opera di raccolta e questa ora prevede anche il dominio stevejobs.com. Questi fu registrato in Corea del Sud nel 1999 da parte di una persona. Dopo aver fatto causa, lo Steve Jobs Archive ha ottenuto un verdetto favorevole dal National Arbitration Forum.

Il gruppo di esperti scientifici rileva che gli utenti di Internet indirizzati al sito Web del nome di dominio contestato credono probabilmente di aver avuto accesso a un sito Web correlato o autorizzato da Steve Jobs o dai suoi successori. Una volta sul sito, agli utenti viene offerta la possibilità di contattare [email protected] per servizi di consulenza, nonché con collegamenti che trasmettono notizie sulla tecnologia. La confusione sul fatto che il dominio, il sito Web o i suoi servizi siano correlati o autorizzati da Steve Jobs o dai suoi successori, probabilmente causa coinvolgimento con il proprietario del sito Web e dell’account e-mail.

In pratica questa persona approfittava del nome Steve Jobs per proporre servizi di consulenza non collegati all’ex CEO di Apple.

Al momento pare che il dominio non sia ancora passato nelle mani giuste e invita, tra l’altro neanche con un certificato di cifratura, di contattare una email. Non sappiamo cosa sarà disponibile sulla pagina al termine della migrazione.

Nel 2017 un caso del genere accadde anche in Italia. Una società napoletana vinse una causa contro Apple per poter usare il nome Steve Jobs per una linea di abbigliamento. Nome regolarmente registrato in Italia per questo tipo di attività.

Cosa ne pensi?