FoldEat

La schiscia, schiscetta, gavetta, marmitta o comunemente definito il porta vivande. Questo oggetto che tutti i lavoratori che non hanno accesso ad una mensa e hanno una pausa pranzo di 1 ora conoscono bene. Il portarsi il pranzo da casa per motivi salutari o semplicemente per evitare di mangiare fuori tutti i giorni o andare avanti mangiando panini.

Un contenitore che spesso va in un forno a microonde per poi essere riempito la sera stessa o al massimo il mattino seguente. Cosa c’è da innovare in tal senso? Eppure su Kickstarter un’azienda di New York è riuscita a raccogliere oltre 700.000 € con FoldEat. Si tratta di una schiscia che promette molta comodità.

La borsa che serve a trasportare il kit ha un bel design. Si può usare anche come appoggio per mangiare e si lava in lavatrice. È double face quindi potrete avere sia il colore chiaro che quello scuro. Alcune sezioni magnetiche consentono di posizionare gli accessori facilmente. All’interno abbiamo:

  • Dei contenitori isolati termicamente e impilabili uno sull’altro.
  • Un contenitore con chiusura a vite per i liquidi, come i sughi.
  • Un set di tre piccoli contenitori per spezie e condimenti.
  • Uno stand per appoggiare l’iPhone e usarlo per vedere un telefilm mentre si mangia.
  • Posate in metallo.

La società prevede anche dei tappeti isolanti per mantenere meglio il caldo o il freddo. I contenitori si possono mettere nei forni a microonde e si possono lavare in lavatrice. Per 59 $ si riceverà il kit base per maggio.

Trovate il progetto su Kickstarter.

Leave a comment

Cosa ne pensi?