Tra le emoji 2020 anche il gesto “che vuoi?”

Il consorzio Unicode è già al lavoro sul rilascio del prossimo set di emoji previste per quest’anno. In totale al momento sono in studio 62 nuove emoji, che se aggiungiamo le varianti di colore per alcune di queste, arrivano a 117.

A tal proposito il consorzio ha pubblicato le bozze attuali che poi dovranno essere personalizzate da ciascun produttore di sistemi operativi. Tra queste abbiamo:

  • Volti – Volto sorridente con lacrima, volto mascherato.
  • Persone – Ninja, Persona in smoking, Donna in smoking, Persona con velo, Uomo con velo, Donna che allatta bambino, Persona che allatta bambino, Uomo che allatta bambino, Mx. Claus, persone che si abbracciano.
  • Parti del corpo – Dita pizzicate, cuore anatomico, polmoni.
  • Animali – Gatto nero, bisonte, mammut, castoro, orso polare, dodo, foca, scarabeo, scarafaggio, mosca, verme.
  • Cibo – Mirtilli, Olive, Peperoni, Focaccia, Fonduta, Bubble Tea.
  • Famiglia – Pianta in vaso, teiera, piñata, bacchetta magica, bambole che nidificano, ago da cucito, specchio, finestra, pistone, trappola per topi, secchio, spazzolino da denti.
  • Varie – Piuma, roccia, legno, capanna, camioncino, pattino, nodo, moneta, boomerang, cacciavite, sega per carpenteria, gancio, scala, ascensore, pietra tombale, cartello, simbolo del transgender, bandiera del transgender.
  • Abbigliamento – Sandali infradito, casco militare.
  • Strumenti musicali – Fisarmonica, tamburo lungo.

Tra quelle degne di nota bisogna annoverare la mano che fa il gesto “ma che vuoi?” all’italiana. Una emoji che ha già sollevato alcuni dubbi tra chi dichiara che non abbia l’angolazione adatta e chi reputa che possa essere interpretata come “fesso – chiò chiò”.

Probabilmente le nuove emoji saranno integrate in iOS 14.

Cosa ne pensi?