Apple ti verrà a riparare l’iPhone a casa

Ricordo ancora da bambino quando mi sentivo male e il dottore veniva con la sua valigetta marrone a casa mia per visitarmi. Qualcosa del genere è in fase di sviluppo anche in Apple. Questa volta non per persone malate ma per dispositivi che non si sentono tanto bene.

La società di Cupertino, infatti, sta iniziando la diffusione del servizio di assistenza sul loco. Al momento solo in alcune aree degli Stati Uniti. Nello specifico, come evidenzia Macrumors, il servizio sembra attivo in alcune zone di San Francisco, Los Angeles, New York, Chicago, Houston e Dallas. Ma in cosa consiste?

In pratica per alcuni tipi di riparazioni è possibile chiedere di avere il supporto tecnico direttamente a casa o in ufficio, anziché andare in un Apple Store o un centro autorizzato. La società avverte, però, che l’assistenza in loco potrebbe avere dei costi da aggiungere alla riparazione standard. Molto probabilmente questi costi in più sono aggiunti solo da chi non è coperto dall’AppleCare+.

Questo tipo di assistenza chiamata Go Tech Services, comunque, non è effettuata direttamente da Apple ma è esternalizzata ad un’azienda di terzi di riparazioni hardware. Al momento il servizio è attivo solo per alcuni tipi di riparazione. Per esempio è disponibile per sostituire uno schermo rotto dell’iPhone, ma non per cambiare una batteria.

Cosa ne pensi?