iCloud.com ora è raggiungibile da iOS e Android

Sarebbe bello poter accedere dal browser al proprio sistema operativo. In pratica un macOS tutto online, dove basta inserire le proprie credenziali per avere il proprio sistema in qualsiasi dispositivo. Ovviamente questo livello di complessità non è gestibile dal browser, ma un pezzo sì.

Apple da qualche anno consente di gestire diverse applicazioni direttamente online. L’importante è che siano del pacchetto iCloud. Per esempio la posta elettronica, gli eventi in calendario, le note, il pacchetto iWork (Keynote, Pages, Numbers), le foto e molto altro sono gestibili direttamente dal web. Tutto sincronizzato nel proprio spazio.

Prima di oggi questo genere di operazioni non erano accessibili dal mobile. Se si provava ad accedere ad iCloud.com dal browser di iOS si veniva reindirizzati ad iCloud del dispositivo. Adesso questa cosa è cambiata.

Apple ha integrato l’accesso ad iCloud.com anche dal browser mobile. Una volta effettuato il login con Face ID (o Touch ID) si può accedere ad alcune sezioni:

  • Da iPhone sono accessibili Foto, Note, Promemoria e Trova il mio iPhone.
  • Da iPad sono accessibili Foto, Note, Promemoria, Find Friend, Mail, Contatti, Calendario e iCloud Drive.

È possibile caricare file e foto direttamente dal browser. Utile per accedere al proprio spazio quando ci colleghiamo da altri dispositivi non nostri, per recuperare informazioni al volo. Il sistema funziona anche nei dispositivi Android.

Cosa ne pensi?