All’origine fu Snapchat con i messaggi in grado di distruggersi dopo un certo periodo di tempo. Poi fu il turno di Instagram, che copiata la funzionalità, lanciò le Stories che ancora oggi riscuotono molto successo. Facebook le integrò anche nella sua app e in WhatsApp.

Ad oggi le stories sono ancora molto apprezzate, per questo motivo Twitter le sta testando anche nella sua piattaforma. La funzione, in questo caso, si chiama Twitter Fleets e prevede la possibilità di pubblicare tweet con scadenza 24 ore.

Per leggerli sarà necessario premere sull’apposita riga di Fleets, esattamente come accade su Instagram per le stories. Il test al momento è iniziato in Brasile, solo su una community di tester.

La società ha anche anticipato alcuni aspetti dei tweet a tempo. I Fleets potranno contenere anche immagini e gif. Non potranno ricevere retweet, like o commenti. Al massimo le persone potranno inviare dei messaggi diretti collegati. Il limite dei caratteri, come i normali tweet, è fissato a 280.

Al momento non sappiamo quando saranno disponibili per tutti.

Leave a comment

Cosa ne pensi?