12 lezioni di marketing da Steve Jobs

Steve Jobs

La figura di Steve Jobs è sempre stata avvolta dal mistero e dalla potenza del suo carisma. Le sue origini umili (ricordiamo che era di origine siriana adottato da una famiglia americana), la sua vita in una comune, la fondazione di Apple e l’ascesa fino a diventare uno degli uomini più ricchi del mondo.

Jobs viene ricordato anche soprattutto per la sua visione del futuro. Per aver saputo anticipare le esigenze di mercato, creandole. Per sapere dove andare esattamente nel momento in cui molti brancolavano nel buio. Famoso era l’espressione dei media “arma di persuasione di massa” attribuita alla capacità di Jobs di convincere tutti.

Ho trovato interessante, quindi, la raccolta dei 12 insegnamenti sul marketing raccolti dalla spagnola Applesfera e attribuiti a Steve Jobs. Insegnamenti che vi riporto di seguito:

  1. Cura il marketing insieme al prodotto. Kawasaki, che era un Evangelist di Apple, dichiarava che Jobs curava il prodotto per poi curarne il marketing, a differenza di altre aziende che semplicemente prendevano pessimi prodotti e li riportavano come innovativi mediante delle campagne marketing.
  2. L’Apple II vendette il 533% in più perché Jobs ascoltò attentamente cosa dicevano i clienti.
  3. Mai fidarsi dei focus group. Jobs era convinto che i clienti non sapevano esattamente cosa volessero prima che l’azienda avesse dato loro dei prodotti validi.
  4. Il marketing non si applica solo al prodotto. Comunicare dei valori devi riflettersi anche nella vita reale.
  5. Rompi gli schemi.
  6. Associare messaggi semplici a immagini semplici. Quando Jobs lanciò il primo MacBook Air lo estrasse da una busta per lettere, per dimostrare quanto fosse sottile.
  7. L’innovazione deve essere un processo costante.
  8. Il design va oltre la forma. Deve occuparsi anche dell’esperienza d’uso e da ciò che esprime.
  9. I clienti non sono solo acquirenti. Devono diventare ambasciatori dei prodotti che vendi loro.
  10. Crea la sensazione di far parte di qualcosa. Per esempio i primi auricolari degli iPod divennero uno status symbol e accomunavano le persone.
  11. I prodotti non devono solo risolvere un’esigenza, devono consentire alle persone di esprimersi e raggiungere obiettivi più grandi.
  12. Mantieni il segreto sulle novità per stupire i tuoi clienti.

Voi avete altri insegnamenti che ricordate di Steve Jobs?

Cosa ne pensi?