Se volessimo individuare una custodia top di gamma in Apple questa sarebbe sicuramente la Magic Keyboard per iPad Pro. Oltre a proteggere il tablet, offre una tastiera come quella presente nei MacBook. Inoltre costa anche 339 € quindi è top anche nel prezzo.

La società di Cupertino, però, pensa anche ad altre possibili custodie. Lo fa con un brevetto che sembra molto strano. Forse anche neanche tanto comodo. Il brevetto della custodia “con cavità e volume interno di alloggiamento”, come la definisce la società, è una sorta di cornice modulare.

Questa si posiziona tutto attorno al tablet e integra una serie di sezioni smontabili. Queste possono contenere una fotocamera aggiuntiva frontale, un vano per l’Apple Pencil, un piccolo schermo OLED con delle informazioni (come la Touch Bar) e così via.

La cornice, una volta aperta su un lato, crea un angolo utile per tenere il tablet alzato in orizzontale, se appoggiato su un piano. Questo angolo può anche essere usato per posizionare una tastiera che, a questo punto, non sappiamo sia arrotolata in una parte della cornice.

Non credo che la custodia diventerà mai un prodotto reale da vendere. Resta interessante come l’azienda abbia pensato ad una soluzione alternativa all’uso della custodia.

Leave a comment

Cosa ne pensi?