Pastel, un’ottima app per gestire le palette colori in iOS

Pastel App

Pastel ha una firma illustre. Si tratta dello sviluppatore Steven Troughton-Smith che troviamo, di solito, nello spulciare il codice delle versioni beta dei sistemi operativi di Apple alla ricerca di funzioni non ancora presentate.

Il suo lavoro di sviluppo si è focalizzato su un’app per la gestione delle palette di colori. Pastel ha un’interfaccia grafica molto semplice e permette di creare colore palette di varie dimensioni.

L’app permette di catturare i colori automaticamente partendo da una foto, oppure di crearne di personalizzate. Ovviamente ogni colore riporta il codice per importarlo in varie app.

Molto utile è la funzione drag&drop per spostare i colori tra le app tenendo Pastel in una finestra del sistema operativo. Per esempio potrete usarlo con la funzione Split View di iPadOS per importare la palette di colori semplicemente spostando i tasselli.

Tutte le palette si sincronizzano tra i dispositivi mediante iCloud, inoltre è possibile esportarle come immagini.

Pastel pesa 2 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store. Fino a 20 palette è gratuito senza nessuna restrizione. Se volete collezionarne di più dovrete acquistare la versione full per 5,49 € una tantum.

Cosa ne pensi?