Tutte le novità di watchOS 7

WatchOS 7

Se vi attendevate rivoluzioni per watchOS 7 forse ne rimarrete delusi. Il sistema operativo per Apple Watch riceve alcune funzioni interessanti, ma nulla di rivoluzionario. Ma veniamo direttamente al punto forte.

Tracciamento del sonno

Finalmente watchOS integra nativamente il tracciamento del sonno. Questa funzione è stata proposta per anni da sviluppatori di terzi. Ma in cosa consiste?

Il sistema spinge l’utente ad adottare una routine positiva per il sonno. Non solo monitorerà le ore e l’attività notturna, ma lo inviterà anche ad andare a letto in un’ora consona per la sveglia impostata.

Dei grafici permettono di vedere i momenti di veglia e di sonno. Questa modalità oscura lo schermo automaticamente, mostrando solo l’orario al tap, attivando automaticamente la modalità Non Disturbare.

Il machine learning consentirà anche di comprendere quando l’utente può essere svegliato senza traumi. Un sistema di vibrazioni aptiche gentili desteranno l’utente verso l’ora stabilità con la sveglia.

Monitoraggio sonno

Lavaggio mani

In tempo di COVID-19 Apple ha deciso di integrare quest’app per aiutare le persone a contare i 20 secondi necessari per lavare le mani correttamente.

Utilizzando il sensore di movimento e il microfono, l’Apple Watch si accorge se l’utente sta lavando le mani correttamente, invitandolo ad approfondire il lavaggio se non lo fa.

Allenamento diventa Fitness

Apple ha cambiato nome all’app Allenamento chiamandola Fitness. Questa diventa più completa con quattro nuovi workout: Core Training, Dance, Functional Strength Training e Cooldown.

La società fornisce altre opzioni per monitorare i parametri sportivi. Per esempio adesso l’Apple Watch può vedere anche quanto velocemente salite le scale.

Udito

Dopo l’integrazione dell’app per monitorare il livello di inquinamento ambientale lo scorso anno, Apple migliora ancora di più questa funzione integrando anche il livello di audio degli auricolari.

Se stiamo ascoltando l’audio ad un volume troppo alto riceveremo un alert.

Watchface

Ci sono altri 3 nuovi quadranti. Il Chronograph Pro che è in pratica un cronografo con complicazioni, il quadrante Foto con filtri colore e Extra Large che mostra una singola complicazione.

C’è la possibilità di usare quadranti con più complicazioni della stessa app. Gli sviluppatori possono anche condividere i layout di quadranti e complicazioni con la funzione di condivisione. Questa, tramite un semplice link permette di scaricare l’impostazione suggerita per il quadrante e averlo pronto all’uso.

Utile per condividere quadranti personalizzati da altri. Molto ancora lontano, però, dalla possibilità di creare quadranti completamente nuovi e personali.

Altro

Arrivano come negli altri sistemi operativi le indicazioni sugli spostamenti per i ciclisti nelle Mappe, c’è il traduttore in Siri, c’è l’app Siri Shortcuts per Apple Watch, nuovi livelli di privacy e complicazioni.

WatchOS 7 sarà disponibile da questo autunno. La versione beta pubblica sarà disponibile da luglio e la beta per sviluppatori è disponibile da subito.

La compatibilità porta a una brutta notizia. Apple fa fuori gli Apple Watch serie 1 e 2. Per avere watchOS 7 bisogna avere almeno un Apple Watch serie 3.

Cosa ne pensi?