App Store vs play store

Qualche giorno fa ho avuto un confronto con degli amici che non erano del tutti d’accordo con la mia tesi. Io asserivo che se uno sviluppatore voglia investire nello sviluppare un’app debba farlo per iOS e successivamente, se questa avrà successo, proporla su Android. Molte aziende fanno così.

Questo per una serie di motivi. Per esempio iOS non è soggetto ad una forte frammentazione (attualmente il 93% dei dispositivi usa iOS 13), Apple fornisce tutte le risorse per sviluppare, l’App Store offre una distribuzione in tutto il mondo a costi molto bassi e, soprattutto, nel negozio di Apple si fattura di più rispetto al Play Store. Quindi l’investimento si ripaga prima.

Ma è ancora così? I dati pubblicati da SensorTower confermano questo trend che va avanti dalla notte dei tempi. Dal 2008 quando l’App Store è stato inaugurato. Se prendiamo in considerazione il primo semestre del 2020 vediamo che il fatturato delle app è stato di 50,1 miliardi di $. In aumento del 23,4% rispetto ai 40,6 mld $ dello stesso semestre del 2019.

Di questi 50,1 mld ben 32,8 mld sono stati fatturati nell’App Store e solo 17,3 miliardi nel Play Store. Il che è poco più della metà. Questo nonostante i dispositivi con Android nel mondo siano 2,5 miliardi, mentre i dispositivi con iOS siano 1,3 miliardi.

La crescita del fatturato nel Play Store è stata del 21% comparando i due semestri. Nell’App Store è stata del 24,7%. In pratica il divario è cresciuto ulteriormente a favore del negozio di Apple.

Le app che hanno reso di più sono:

  1. Tinder
  2. YouTube
  3. TikTok
  4. Tencent Video
  5. Netflix
  6. Disney+
  7. iQIYI
  8. Google One
  9. Big Live
  10. Line Manga

Nell’App Store vince YouTube, TikTok, Tinder, Tencent Video e Netflix. Invece su Android vince Google One, Tinder, Disney+, BIGO Live e Pandora.

Sempre secondo lo stesso report i download delle app nel primo semestre del 2020 sono stati 71,5 miliardi: in crescita del 26,1%. Nell’App Store ci sono stati 18,3 miliardi di download e nel Play Store 53,2 miliardi di download. La crescita nel primo è del 22,8% e nel secondo 27,3%.

Tra le app più scaricate abbiamo:

  1. TikTok
  2. WhatsApp
  3. Zoom
  4. Facebook
  5. Instagram
  6. Messenger
  7. Snapchat
  8. Linee
  9. Netflix
  10. YouTube

Il settore più redditizio è sicuramente quello dei videogame con 36,6 miliardi di $ in fatturato (+21,2%). Di questi 22,2 mld sono stati generati dall’App Store (+22,7%) e 14,4 mld nel Play Store (+19%). Il download di videogame è stato di 28,5 miliardi.

Leave a comment

Cosa ne pensi?