Mideo
Mideo

Nel tempo le aziende hanno compreso che la pirateria si combatteva offrendo all’utente prezzi onesti, insieme ad un’esperienza di utilizzo superiore. In questo modo servizi come Apple Music e Spotify hanno ridotto molto la pirateria nel mondo musicale, così come Netflix e Amazon Prime lo hanno fatto in quello dei film e telefilm.

Nonostante questo calo, le leggi sono ancora molto restrittive. L’acquisto dei diritti di ascolto o visione è ancora da considerare personale. Quindi i produttori di sistemi operativi sono obbligati ad integrare dei sistemi anti-pirateria.

Avete mai provato a fare uno screenshot mentre vedete un film su Netflix o Apple TV Plus? Vi accorgerete che lo schermo diventa tutto nero. Questo è applicato per evitare che si possa registrare lo schermo per condividere i video senza diritti.

Un altro blocco è quello applicato sui brani musicali e la registrazione di video. Se state ascoltando un brano musicale, per esempio con l’app Musica di iOS, e fate partire la registrazione video, vi accorgerete che la musica viene fermata all’istante. Questo per evitare che i video con musica senza diritti di distribuzione siano condivisi.

A tal proposito vi segnalo Mideo. Quest’app permette di registrare video e non ferma la musica in sottofondo che state ascoltando. Se avete necessità di registrare un video con un brano nell’app Musica o Spotify, registratelo con quest’app e vedrete che la musica non si fermerà.

Mideo supporta l’uso della fotocamera frontale e posteriore. Registra in verticale o orizzontale e consente di cambiare la qualità di registrazione. L’app pesa 4,3 MB e si scarica per 3,49 € dall’App Store. Funziona negli iPhone e iPad.

Leave a comment

Cosa ne pensi?