Apple One, il nuovo sistema di bundle di servizi di Apple, è stato creato per spingere i servizi della società e averli tutti insieme ad un prezzo vantaggioso. Per esempio il piano individuale consente di risparmiare 6 € al mese prendendo i quatto servizi di Apple (Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e iCloud Drive), mentre con il piano famiglia si risparmiano 8 € al mese.

In realtà il giochino funziona anche oltre al risparmio mensile. Permette di avere tutti e 4 i servizi, quindi spinge servizi a cui si potrebbe non essere interessati. Vi faccio un esempio per spiegarmi meglio.

Mettiamo il mio caso: ho Apple Music, Apple TV+ e iCloud Drive. Non ho Apple Arcade perché non ho molto interesse nei videogame in abbonamento. Se attivassi il piano individuale pagherei più o meno gli stessi soldi, ma avendo Apple Arcade incluso. Quindi a pari esborso di denaro avrei un servizio in più che normalmente dovrei pagare.

Questa logica ha spinto Spotify ad accusare Apple di posizione dominante. Se al mio posto vi fosse un’altra persona che non ha Apple Music ma Apple Arcade, si ritroverebbe con Apple Music inclusa pagando gli stessi soldi. Quindi perché mai pagare Spotify? È chiaro che l’azienda svedese potrebbe essere danneggiata.

Come è stato dichiarato:

Ancora una volta, Apple sta usando la sua posizione dominante e le pratiche sleali per svantaggiare i concorrenti e privare i consumatori favorendo i propri servizi. Chiediamo alle autorità garanti della concorrenza di agire con urgenza per limitare il comportamento anticoncorrenziale di Apple, che, se lasciato incontrollato, causerà danni irreparabili alla comunità degli sviluppatori e minaccerà le nostre libertà collettive di ascoltare, imparare, creare e connettersi.

J.D. Durkin

Apple, però, non ha atteso molto. Visto che si è vista colpire sul fianco più debole, quella della possibile posizione dominante sulla quale sta indagando l’Antitrust, ha dichiarato:

I clienti possono scoprire e usufruire di alternative a tutti i servizi di Apple. Stiamo introducendo Apple One perché è un grande valore per i clienti e un modo semplice per accedere all’intera gamma di servizi in abbonamento di Apple. Raccomanderemo il piano Apple One che ti fa risparmiare più soldi in base agli abbonamenti che hai già. È perfetto per chi ama i nostri servizi e desidera ottenere di più con meno, ed è particolarmente indicato per le famiglie. Inoltre, alcuni servizi inclusi in Apple One possono essere utilizzati su dispositivi non Apple e puoi annullarli in qualsiasi momento.

Stephen Nellis 

Questo non giustifica la logica che di fatto favorisce i servizi di Apple. Voi cosa ne pensate?

Leave a comment

Cosa ne pensi?