Apple One
Apple One

Eravamo abituati a Beats 1, poi ad Apple Music 1, ma ora abbiamo un nuovo numero 1 in città e ci riferiamo ad Apple One. Si tratta del bundle di servizi di Apple venduti a prezzi più convenienti.

Se n’era vociferato molto nei mesi passati e alcune tracce erano state trovate all’interno del codice della beta 8 di iOS 14. Ora Apple One è ufficiale e consente di prendere più servizi di Apple pagando una quota fissa mensile.

Riassumiamo brevemente i servizi di Apple disponibili attualmente:

Rispettivamente per la musica in streaming, i film e telefilm in streaming, i videogame on demand, spazio on line per i propri file, l’accesso alle riviste digitali e un servizio di workout per lo sport accessibili dall’Apple Watch fino all’Apple TV.

Devo specificare che gli ultimi due, quindi Apple News+ e Apple Fitness+, non sono disponibili in Italia e non si sa quando lo saranno.

Il piano Apple One individuale costa 14,95 $ al mese e fornisce l’accesso ad Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e iCloud Drive. Quest’ultimo con un piano da 50 GB di spazio.

Esiste un piano Family che fornisce tutto quello che leggete nel piano individuale, ma con dello spazio iCloud Drive da 200 GB. Costa 19,95 $ al mese e può essere condiviso fino a 5 persone nel proprio nucleo familiare oltre se stessi (totale 6 persone). Ovviamente ognuno accederà ai propri servizi, ma condividerà i 200 GB di spazio di iCloud Drive.

La società ha anche realizzato un piano Premier che in Italia al momento non è percorribile, in quanto integra Apple News+ e Apple Fitness+ (oltre agli altri 4 servizi). Il prezzo è di 29,95 $ al mese ma lo spazio di iCloud Drive sale a ben 2 TB.

Al momento non conosciamo ancora i prezzi italiani, ma li condividerò appena disponibili. Il primo mese di Apple One è gratuito.

Update: i prezzi italiani sono rispettivamente 14,95 € e 19,95 € per il piano individuale e family in Italia. Apple non prevede al momento il piano Premier perchè come prevedibile non abbiamo Apple News+ e Apple Fitness+. Apple One sarà disponibile entro fine anno.

Join the Conversation

1 Comment

  1. I prezzi italiani mi sembrano eccessivi rispetto a quelli americani, offendo meno…

    Il piano Premier americano ha senso, quelli italiani onestamente molto meno. Al momento ho solo icloud 200GB condiviso in famiglia (ancora 85GB liberi) a 2,99… Non ho music, non ho tv+, non ho arcade… decuplicare l’investimento per avere dei servizi che al momento non ho scelto, non mi sembra sensato. Se ci fossero fitness+ e le news… potrei pensarci.

Leave a comment

Cosa ne pensi?