Apple News+ Apple TV+ e Apple Music
Apple News+ Apple TV+ e Apple Music

Che cos’è Apple One? È in pratica una sorta di Amazon Prime. Un bundle di servizi di Apple che comprati singolarmente hanno un certo costo, ma presi insieme con il piano Apple One avranno un costo più contenuto.

Questo è sostanzialmente l’idea alla base del piano di abbonamento che apple dovrebbe rivelare il prossimo 15 settembre, durante l’evento Time Flies. Oppure al massimo nell’evento che seguirà ad ottobre, per la presentazione dei nuovi iPhone.

Tracce di Apple One sono state trovate nell’ultima beta di iOS 14. Inoltre la società sta registrando moltissimi domini con il nome Apple One per evitare abusi dopo il lancio del servizio.

Secondo voci di corridoio non ci sarà un piano unico come fa Amazon. La società ha preparato diverse soglie con prezzi diversi, per accontentare i gusti di tutti. Nel piano base, comunque, dovrebbero essere inseriti Apple Music e Apple TV+, rispettivamente il servizio di streaming musicale e di video della società.

In pratica questo piano base è ciò che gli studenti hanno già disponibile, visto che se si attiva un abbonamento di Apple Music come studente, pagando 4,99 € al mese, si riceve anche l’accesso ad Apple TV+.

Nei pacchetti più costosi troveremo anche Apple News+ (non disponibile in Italia), Apple Arcade per i videogame e spazio su iCloud Drive.

La stessa fonte dichiara che gli abbonamenti singoli ai servizi non cambieranno e saranno ancora disponibili. Apple One è uno strumento in più per invogliare a comprare più servizi, con il vantaggio del risparmio mensile sull’abbonamento.

La cosa interessante è l’aggiunta di un servizio inedito. Un piano di abbonamento per accedere ai consigli sul fitness, con piani di allenamento accessibili dagli iPhone, iPad, Apple Watch e Apple TV.

Questo servizio, che potremmo momentaneamente chiamare Apple Fitness+ (il nome in codice è Seymour), sarà simile a quello offerto da Peloton e Nike+.

Un altro aspetto interessante è il fatto che un abbonamento Apple One dovrebbe essere condivisibile con 6 membri della famiglia, per estendere l’accesso a tutta la famiglia con un abbonamento unico.

Non resta che attendere per scoprire il contenuto dei pacchetti e i prezzi.

Leave a comment

Cosa ne pensi?