La 4° generazione degli Amazon Echo con il nuovo design a sfera
La 4° generazione degli Amazon Echo con il nuovo design a sfera

Senza troppe fanfare, come avrebbe fatto Apple con un Keynote, Amazon ha tenuto la presentazione dei suoi dispositivi muniti di Alexa. La linea Echo, infatti, si è aggiornata alla quarta generazione.

Il design di quest’anno è sferico. La società ha pensato di passare dalle linee cilindriche a quelle sferiche, non solo per una questione estetica, ma anche per ottenere dei livelli qualitativi di suono superiori. La posizione degli speaker ora consente alti più nitidi e un suono più ricco.

Questo nuovo Echo è praticamente un ibrido tra l’Echo precedente e l’Echo Plus. Non è più necessario comprare quest’ultimo, in quanto la 4° generazione integra il sistema domotico Zigbee e il sensore di temperatura. Altra cosa interessante è lo spostamento del LED di Alexa dalla parte alta alla parte bassa. Ora potete trovarlo sulla base.

La società fa sapere che la nuova linea è anche più ecosostenibile. Il 50% della plastica è riciclata, mentre tutto l’alluminio e il tessuto è riciclato. Il 99% della carta proviene dalle foreste di Amazon e ora è presente una funzione automatica di risparmio energetico che ne riduce i consumi.

Grande 133 x 144 mm, pesa 970 grammi. Il nuovo Echo ha woofer al neodimio da 3” e due tweeter da 0,8”. Lo trovate in preordine su Amazon per 99,99 € con una lampadina Philips Hue in omaggio. Le spedizioni partiranno dal 22 ottobre.

Echo Show 10

Echo Show 10 ora con base ruotabile di 360°
Echo Show 10 ora con base ruotabile di 360°

Novità importanti anche per l’Echo Show 10: la versione di Echo munita di schermo touchscreen da 10,1”. L’esperienza utente in questo caso cambia, perché è come avere un Amazon Fire con Alexa da usare in cucina o salotto.

La fotocamera da 13 megapixel consente di gestire le videochiamate o semplicemente scattare foto. In questa nuova versione troviamo anche un motore intelligente che sposta l’inquadratura in automatico quando ci spostiamo nella stanza. In questo modo se abbiamo le mani occupate, per esempio per cucinare, potremmo continuare a parlare con l’interlocutore rimanendo nell’inquadratura.

La funzione di inquadratura si può usare anche come monitoraggio della stanza. Per esempio per verificare che sia tutto in ordine in caso di nostra assenza, muovendo l’inquadratura in vari angoli della stanza.

Grande 251 x 230 x 172 mm, pesa 2,56 KG. Lo schermo da 10,1” misura 251 x 230 mm e può ruotare di 360°. È utilizzabile anche per vedere le serie TV. L’Echo Show 10 sarà disponibile a breve su Amazon per 249,99 €.

Echo Dot con e senza orologio

Anche l'Echo Dot ora ha una forma sferica
Anche l’Echo Dot ora ha una forma sferica

Anche l’Echo Dot arriva alla sua 4° generazione e ora, come l’Echo di fascia più alta, presenta una forma sferica. È però più piccolo. Quello grande misura 133 x 144 mm, mentre il Dot misura 100 x 100 mm.

Questo ovviamente si ripercuote sullo spazio disponibile per il comparto audio. Lo speaker è da 1,6” e non ci sono tweeter. Questo modello è ideale sul comodino, cioè in quelle aree della casa dove non serve musica a volume elevato.

A differenza del fratello maggiore non ha Zigbee per la domotica e il sensore di temperatura. In compenso il prezzo è molto più basso. Lo si può comprare su Amazon per 59,99 € oppure 69,99 € nella versione con orologio digitale visibile sulla sfera. Le spedizioni partiranno il 5 novembre.

Leave a comment

Cosa ne pensi?