Image Colorizer utilizza l’intelligenza artificiale per colorare le foto in bianco e nero
Image Colorizer utilizza l’intelligenza artificiale per colorare le foto in bianco e nero

Vi sarà sicuramente capitato di trovare una vecchia foto in bianco e nero. Una foto storica, oppure una foto dei propri parenti. Guardando quell’immagine, priva di colori, ci si potrebbe chiedere come sarebbe la foto se fosse stata scattata a colori.

Ci si potrebbe scorgere qualche dettaglio in più, avere delle informazioni aggiuntive, come il colore delle pareti, dei vestiti, del volto e così via. Oggi si può fare grazie all’uso del machine learning e dell’intelligenza artificiale.

Image Colorizer usa l’algoritmo messo a punto da VertexShare e colora le foto in bianco e nero. Per farlo è semplicissimo. Basta selezionare una foto in bianco e nero, l’app la manderà ai server di VertexShare e tornerà colorata. Volendo si possono anche applicare dei filtri per cambiare colori.

L’effetto è molto interessante, potete provare voi stessi sul sito del produttore direttamente dalla web app, prima di decidere di scaricare l’app per iOS.

Image Colorizer si usa gratuitamente, ma in questo caso le foto avranno una grandezza massima di 1200 x 1200 pixel. Pagando l’abbonamento annuale di 10,99 € si potrà scaricare alla risoluzione massima di 3000 x 3000 pixel. L’app pesa 26,5 MB.

Leave a comment

Cosa ne pensi?