Beats Updater
Beats Updater

Aggiornare le AirPods è un po’ un’impresa. Chi le ha si è reso conto come la procedura da seguire non sia il massimo. Bisogna collegare gli auricolari all’iPhone, lasciarle in carica sotto la stessa rete WiFi e attendere. Da tempo alcuni utenti chiedono che vi sia un’app apposita.

Una sezione di iOS dove poter premere il pulsante e forzare lo scaricamento dell’update. In questo modo si può sapere subito se si ha l’ultima versione del firmware e, nel caso non lo si avesse, scaricare l’aggiornamento.

Un prodotto di Apple che fa questa cosa sono le cuffie Beats, ma solo perché hanno ereditato il sistema dalla gestione precedente. Secondo recenti voci, però, Apple si appresta a dismettere il Beats Updater. Quindi anziché riprendere lo strumento per portarlo agli AirPods, si prende il sistema degli AirPods e lo si porta a Beats.

Qualcuno potrebbe leggere questa evoluzione considerandola una involuzione. Sta di fatto che in futuro le cuffie Beats si aggiorneranno da sole mediante l’associazione con lo smartphone.

Chi ha un iPhone o iPad potrà aggiornarle automaticamente e da iOS. Chi ha uno smartphone con Android dovrà usare l’app ufficiale Beats per questo sistema operativo. Attualmente l’updater è ancora scaricabile e utilizzabile, pare che non riceverà ulteriori aggiornamenti.

Leave a comment

Cosa ne pensi?