Le colonnine di ricarica di Edison nella metropolitana di Milano
Le colonnine di ricarica di Edison nella metropolitana di Milano

Siamo sempre più dipendenti dagli smartphone. Non solo per la curiosità che ci suscitano i social network, ma anche per le interazioni con il mondo circostante.

Ormai possiamo pagare nei negozi con lo smartphone, pagare l’ingresso alla metropolitana, aprire la portiera dell’auto, attivare la domotica a casa, disattivare l’allarme e molto altro.

Molte delle cose che facciamo durante il giorno passano per questo dispositivo. Cosa accade, quindi, se questi si scarica e si spegne? Diventa un reale problema.

Per questo motivo Edison ha deciso di installare 20 colonnine di ricarica degli smartphone in 5 stazioni della metropolitana di Milano. In questo modo se usiamo Apple Pay per pagare l’ingresso della metro e il nostro telefono sta per scaricarsi, possiamo passare qualche minuto attaccati alla colonnina per ricaricarlo.

Le 20 posizioni sono state installate sulla linea verde M2, nelle stazioni ad alta frequenza. Precisamente in Piola, Stazione Centrale, Porta Garibaldi, Cadorna e Porta Genova.

Ogni colonnina ha 4 porte USB. Ovviamente il cavo dobbiamo portarcelo da casa. La cosa positiva è che l’elettricità erogata è gratis, in questo modo possiamo caricare gratuitamente lo smartphone o altri dispositivi.

La collaborazione con ATM potrebbe estendersi in futuro su altre linee e altre stazioni. Credo sia una iniziativa molto utile considerando che soddisfatta la necessità di GB di connessione, il secondo problema per chi usa lo smartphone è proprio l’autonomia della batteria.

Vi ricordo che gli iPhone si ricaricano del 50% con 30 minuti di ricarica.

Leave a comment

Cosa ne pensi?