Il futuro degli iPhone prevede di perdere tutte le porte di ingresso? È probabile. Non avere ingressi significa non dover rincorrere uno standard per un cavo. Si traduce anche in maggior spazio nel dispositivo e una resistenza migliore ai liquidi.

Per questo motivo il MagSafe potrebbe avere un futuro roseo. Attualmente la società di Cupertino lo promuove insieme all’iPhone 12 munito di porta Lightning. In futuro quest’ultima potrebbe sparire.

A tal proposito stanno nascendo tantissimi accessori in grado di utilizzare i magneti sul retro del nuovo smartphone. Accessori anche più economici rispetto a quelli venduti da Apple, ma che potrebbero non utilizzare direttamente la tecnologia MagSafe.

Anker, per esempio, ha recentemente presentato il PowerWave Magnet Cable. Non utilizza il passaggio di energia MagSafe, in quanto la carica arriva al max a 7,5 watt, mentre il MagSafe raggiunte il doppio. Si collega però magneticamente sul retro dei recenti iPhone.

Utile per chi vuole usare il telefono mentre è in carica e non ha un cavo Lightning a sua disposizione. L’estremità del PowerWave è USB-C.

Attualmente l’accessorio è già in vendita negli USA per 21,99 $. In Italia esiste già la pagina su Amazon, ma non risulta ancora disponibile. Così come non è ancora presente il prezzo, che dovrebbe essere nettamente inferiore a quello del MagSafe originale (45€).

Leave a comment

Cosa ne pensi?