La tecnologia TTS di Siri
La tecnologia TTS di Siri

Arrivano delle importanti novità per Siri in iOS 14.5, la versione del sistema operativo arrivato alla 6° beta per sviluppatori, e che dovrebbe essere disponibile per tutti tra pochi giorni. Stanno per arrivare delle migliorie anche per il mercato italiano.

Non sto parlando di Siri per Apple TV, che a tutt’oggi non è disponibile e neanche in tvOS 14.5 è presente, ma un miglioramento nel tono di voce. Il tutto è collegato alla tecnologia TTS (Text To Speech).

Nel 2017, infatti, Apple spiegò come era riuscita a migliorare il tono di voce di Siri mediante questo sistema. Se siete appassionati di questa tecnologia trovate un approfondimento tecnico direttamente nel sito di Apple.

In pratica, come un buon esperto della voce, Siri rispetterà le pause, la punteggiatura e il tono della voce in base al testo che dovrà pronunciare. L’effetto è meno voce sintetica e robotica a favore di una voce più naturale. Il risultato è molto valido e ho notato che è più evidente nella voce maschile.

Per provare le due voci disponibili, quella maschile e quella femminile, basta andare in Impostazioni > Siri e ricerca > Voce di Siri. Qui troviamo una ulteriore novità. Mentre prima della versione 14.5 trovavamo l’indicazione voce maschile e femminile, ora viene indicato Voce 1 e Voce 2. Questo fa da apri pista per l’arrivo futuro di nuove voci, ma nello stesso tempo evita una divisione netta di genere.

La terza novità riguarda proprio la divisione di genere. Da iOS 14.5 e seguito all’attivazione di un nuovo dispositivo con iOS e iPadOS non troveremo più Siri con la voce femminile, ma sarà chiesto all’utente di scegliere quale voce preferisce.

Leave a comment

Cosa ne pensi?