Il Green Pass, o certificazione verde, è la soluzione che l’Italia ha pensato per certificare la non contagiosità delle persone al Covid-19. Si tratta di una soluzione che è stata poi adottata a livello europeo e sarà disponibile nell’Unione dal 1 luglio.

Questo certificato, che si gestisce con un comodo codice QR, consentirà di riprendere gradualmente le attività sociali, dai ristoranti, alle discoteche, passando dalle lezioni in presenza fino ai viaggi. Ma come lo si ottiene?

Lo si riceve automaticamente nell’app IO (o Immuni) quando avviene uno di questi tre casi:

  • Si è stati vaccinati contro il Covid-19. Va bene anche la prima dose.
  • Ci si è sottoposti al tampone molecolare/antigienico ed è risultato negativo.
  • Si è guariti ufficialmente dal Covid-19

Una volta ottenuto il certificato, arriva l’esigenza di gestirlo nel modo più comodo. La strada più rapida al momento è aprire l’app Io e premere su “visualizza” nella sezione “Messaggi” dell’app.

Da qui si può decidere di salvare il certificato nella galleria fotografica come immagine. Ma ovviamente in questo modo la ritroveremo nel mezzo delle foto che scattiamo. Possiamo quindi decidere di inserire l’immagine tra i preferiti.

In futuro l’app Io consentirà di salvare il certificato direttamente nell’app Wallet di iOS. Il problema è che se l’integrazione arriverà con gli stessi tempi di integrazione di Apple Pay al cashback di stato, ci sarà da attendere molto. Ancora oggi attendiamo questa integrazione.

Una soluzione per inserirlo da subito è passare per un’app di terzi. È una strada percorribile, ma non il massimo per la sicurezza. Il QR code del proprio certificato dovrebbe essere custodito gelosamente e non condiviso con terzi. Il rischio è che se finisse nelle mani sbagliate potrebbe essere usato per fabbricare certificati falsi. Quindi persone potenzialmente infette potrebbero essere accolte in aree accessibili solo ai certificati, finendo con l’invalidare le misure di sicurezza.

Sta di fatto che se proprio volete provare la strada dell’esportazione del certificato potreste usare l’app Stocard, famosa per consentire di virtualizzare le card dei supermercati.

Stocard ha inserito una sezione dedicata al certificato verde. Per virtualizzare la card, quindi, dovrete:

  1. Aprire l’app e premere sul pulsante + in alto a destra
  2. Scegliere “Certificazione verde COVID-19” dall’elenco
  3. Inquadrare il codice QR del proprio certificato e salvare
  4. Aprite la card del certificato appena creata
  5. Premete sui tre pallini in alto a destra
  6. Scegliete “Aggiungi ad Apple Wallet

Sarà creata una card per Apple Wallet con il codice del certificato, purtroppo brandizzata con Stocard, quindi non il massimo.

Non resta che attendere l’integrazione ufficiale nell’app Io per l’esportazione verso l’app Wallet. Nel sito ufficiale dicono che è in arrivo, ma purtroppo al momento non abbiamo una tempistica affidabile.

Join the Conversation

6 Comments

  1. Ancora peggio! Dai il PDF del tuo Green pass a chi? Anche se le policy dichiarano che non vengono inviati dati a terzi, una parte del processo avviene su server esterni e i dati saranno conservati (lo si deduce dal GDPR).

  2. Come faccio a rimuovere il green Pass (aggiunto con Stocard) da Wallet? Ci sto provando in tutti i modi ma non ci riesco… Grazie mille

    1. Come le altre, selezioni la card, premi sui tre pallini in alto a destra e poi rimuovi card

Leave a comment

Cosa ne pensi?