La modifica dei PDF in iOS 15
La modifica dei PDF in iOS 15

Apple ha sempre integrato soluzioni molto comode per la creazione e la gestione dei file PDF. In macOS (o OS X come veniva chiamato alcuni anni fa), basta portare un documento nella schermata di anteprima di stampa per esportarlo in PDF. Operazione che ora sembra banale, ma che per anni in Windows ha richiesto di installare un software ad hoc come Acrobat.

Grazie all’app Anteprima, inoltre, si possono aprire i file PDF, modificarli, unirli, cancellare le pagine e molto altro. Si può gestire tutto in pochi secondi. E in iOS?

Fino a iOS 14 purtroppo la schermata di anteprima di stampa non integrava nessuno strumento. Ora sono felice di annunciarvi che in iOS 15 questi strumenti ci sono. Me ne sono accorto per caso proprio per gli automatismi che ho su macOS nel fabbricare i PDF.

In qualsiasi punto, da una pagina di Safari fino a un documento, se si entra nella schermata di anteprima di stampa (Pulsante di condivisione in qualsiasi app e stampa nell’elenco del menu, oppure CMD+P se usate una tastiera esterna come la Magic Keyboard) ora la voce “Stampa” appare cliccabile. Non è necessario avere necessariamente una stampante online connessa con AirPrint.

Questo significa che se premete sul pulsante “stampa” anche senza una stampante connessa verrà generato un PDF di ciò che state visualizzando. Pronto per essere saltato o condiviso. Ma le novità non terminano qui.

Apple ha integrato una serie di strumenti anche nell’app File di iOS 15. Se usate un tap lungo su una pagina di un file PDF, o pulsante destro del mouse se ne usate uno esterno, si aprirà un menu per effettuare operazioni su quel file PDF.

Operazioni come:

  • Ruotare le pagine
  • Inserire una pagina vuota
  • Inserire un altro file PDF nel PDF che stiamo visualizzando
  • Cancellare una pagina
  • Scansionare una pagina e inserirla nel file

Ovviamente come accadeva in passato è possibile usare lo strumento di modifica, richiamabile velocemente se avete un’Apple Pencil, per poter firmare un PDF, scriverci su, evidenziare e altro.

Con iOS 15 e iPadOS 15, in pratica, diventa molto più semplice creare e gestire file PDF evitando di utilizzare software di terzi.

Join the Conversation

1 Comment

  1. In realtà anche in iOS 14, se dall’anteprima fai la gesture di zoom ti apre la visualizzazione che ti permette di salvare il documento in pdf e modificarlo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?