Uno dei quadranti personalizzati per Apple Watch
Uno dei quadranti personalizzati per Apple Watch

Una delle richieste storiche che la community di Apple Watchers fa ad Apple sono i quadranti personalizzati. Ogni anno la società integra alcune watchface fatte da lei. Gli sviluppatori non possono creare quadranti personalizzati se non modificare quelli già presenti.

Una mancanza che ogni anno diventa più pesante. Eppure Apple se volesse potrebbe integrare un framework ad hoc, capace di far gestire le complication e dai bassi consumi energetici. Potrebbe anche guadagnarci dei soldi visto che i quadranti potrebbero essere venduti nell’App Store.

A oggi tutto questo non è ancora possibile, nonostante la potenza di calcolo sia ormai sufficiente per questo scopo. Se volete provare l’ebrezza dei quadranti personalizzati vi segnalo una delle app del momento: Clockology.

L’app consente di creare quadranti personalizzati oppure caricare quelli creati dalla community e inserirli nel proprio Apple Watch. Ci sono tanti gruppi su Telegram, Facebook e altri social network dove si possono trovare quadranti per Clockology.

Ma vediamo come funziona. Per prima cosa bisogna installare l’app dall’App Store. Questa avrà una versione per iPhone (o iPad) dove gestire i quadranti e una companion per Apple Watch dove ricevere i quadranti. Questi vanno scaricati e inseriti nella cartella Clockology che verrà creata sul vostro iCloud Drive. Quando volete inserire un nuovo quadrante nell’app, quindi, dovrete trascinarlo nella cartella su iCloud Drive.

Ho creato anche una piccola raccolta di watchface per voi. La scaricate in questa pagina. Basta poi inserirle nella cartella Clockology sul vostro iCloud Drive.

Come caricare una watchface su Clockology

Per caricare la watchface nel vostro Apple Watch fate come segue:

  1. Aprite l’app sull’Apple Watch e tenetela attiva
  2. Aprite l’app nell’iPhone (o iPad) e tenete premuto su una delle watchface che volete caricare nell’Apple Watch
  3. Nel menu che appare ci sarà la voce “Sincronizza Orologio”
  4. La watchface finisce sull’Apple Watch

Cosa fare se le watchface non si sincronizzano

Potrebbe capitare che la voce “Sincronizza Orologio” non appare. Se ciò dovesse accadere, avrete bisogno dell’attivatore. È una watchface creata per i beta tester che abilita l’uso dell’app. Anche se la vostra versione di Clockology non è in beta, ve l’attiverà lo stesso. Trovate l’attivatore in questo link. Basta spostarlo nella cartella di Clockology su iCloud Drive e attivarlo dall’app per iPhone come una comune watchface.

Clockology funziona da watchOS 6 e superiori. Come immaginerete non installa watchface native nel vostro Apple Watch. Questa è il grosso limite di tutto il sistema, perché Apple non permette di creare watchface personalizzate.

In pratica Clockology si comporta come una comune app di terzi. È una sorta di simulatore per comprendere le potenzialità del vostro orologio se arrivassero le watchface personalizzate. La creatività della community è enorme. Si potrebbero avere quadranti veramente ben fatti.

Un trucco per lasciare il quadrante per più tempo

Per avere il quadrante personalizzato sul polso per più tempo possibile c’è solo un trucco da usare: andate direttamente sull’Apple Watch in Impostazioni > Generali > Torna al quadrante e selezionate “Dopo un’ora”. Così facendo il quadrante personalizzato resta in background a patto di controllerete l’ora almeno una volta ogni ora. Se non lo farete tornerà al quadrante originale.

Inoltre ci sono altri casi in cui il quadrante personalizzato potrebbe sparire: nel caso di notifiche che richiedono un’azione e se usate app dall’iPhone che aprono la versione associata sullo smartwatch, come il player musicale o le mappe.

Inoltre considerate che funziona come tutte le altre app di terze parti, quindi non va bene se usate la funzione Always On attiva, perché quando finisce in background appare l’orologio digitale come quello che appare quando si usano tutte le altre app di terze parti.

L’app resta un esperimento interessante che apre una finestra sull’eventualità in cui Apple si decida ad aprire alle watchface personalizzabili. Un assaggio di una funzionalità che spero arrivi prima o poi.

Leave a comment

Cosa ne pensi?